– POWER HIT –

Depeche Mode

“It’s No Good”

Diretto da Anton Corbijn, mostra i Depeche Mode che cantano in uno squallido locale. Il brano, nel 1997 raggiunse il 1º posto nella classifica Dance Club degli States. In Europa ottenne ottimi piazzamenti tra i Top 5

The Sound

“Winning”

Brano uscito nel Novembre 1981 che riscosse parecchio successo nelle classifiche Europee. The Sound é stata una band inglese originaria di Londra, attiva dal 1979 al 1988, fondata da Adrian Borland.

Prince

“Sign o’ the Times”

Brano che intitola anche l’album. Per la rivista Rolling Stone si pone al 93º posto nella sua lista dei più grandi album; mentre la rivista Time Magazine l’ha eletto come il miglior album degli anni ’80. 

The Cure

 “Fascination Street” 

Un brano pubblicato nel 1989, viene inserito nell’album Disintegration che, secondo la critica, é il miglior prodotto della band di Robert Smith.                                                                                                                            

The Police

“Roxanne”

É un singolo tra i più conosciuti del gruppo musicale britannico The Police, il primo estratto dall’album di debutto della band, Outlandos d’Amour nel 1978. La canzone è stata inserita alla posizione numero 388 nella lista delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi stilata da Rolling Stone.

Ligabue

“Lambrusco & Pop Corn” 

Brano musicale scritto e cantato da Luciano Ligabue, pubblicato come secondo singolo estratto dall’album Lambrusco coltelli rose & pop corn del 1991. Vengono rappresentati due mondi lontani ma molto apprezzati dal cantautore: l’Emilia e gli Stati Uniti.

Litfiba

“El Diablo”

É il quarto album in studio del gruppo italiano, pubblicato il 19 novembre 1990 dalla CGD.  Il disco getta le basi per la costruzione della “tetralogia degli elementi” che prenderà corpo negli anni successivi, e che rappresenterà i quattro elementi naturali; questo disco è dedicato al fuoco.

Marvin Gaye

I Heard It Through the Grapevine

Marvin Gaye pubblicò la sua versione della canzone nell’agosto 1968 nell’album In the Groove. Nel 2004 la rivista Rolling Stone la posizionò all’80º posto nella classifica delle 500 canzoni migliori, mentre nella nuova lista pubblicata nel 2011 risultò all’81ª posizione.